Serata formativa, organizzata dal Comitato Genitori

INGABBIATI DALLA RETE

L’uso generalizzato di smartphone e tablet offre molte opportunità, ma espone a seri rischi.

Adolescenti e adulti, figli e genitori dialogano sempre meno: la mancanza di confronto apre la strada a crisi profonde. La nostra quotidianità si avvale delle risorse del digitale, ma è segnata da gravi abusi. Come gestire in sicurezza il web.

GIOVEDÌ 12 APRILE 2018, ORE 20.45, nell’aula magna del LICEO SCIENTIFICO STATALE “GALILEO FERRARIS” DI VARESE (entrata da via Piatti) si terrà la seconda delle tre serate organizzate dal Comitato Genitori del liceo. Relatrice è la Dott.ssa SILVIA RINALDI, medico specialista in Psicologia Clinica e Psicoterapia Cognitiva. Psicoterapeuta, didatta SITCC e docente presso scuola di specialità in Psicoterapia Cognitiva CTC di Como.

Internet è stato progettato per gli adulti, ma è sempre più utilizzato dai giovani, offrendo loro ottime opportunità ma innegabili insidie per un utilizzo senza limiti. Le tecnologie digitali coinvolgono sempre più le vite dei ragazzi e il loro futuro, tra utilizzi corretti ma anche tra insidie ed abusi che nascono quotidianamente in rete.

Nati e cresciuti nell'era digitale, molti giovani hanno scarsa memoria di come si possa entrare in relazione con gli altri, divertirsi insieme, apprendere, senza l'ausilio degli strumenti multimediali. La tecnologia aumenta il divario fra le generazioni, a volte rende difficoltoso il dialogo, l'introspezione e l’espressione verbale dei sentimenti e delle emozioni.

Spetta agli adulti acquisire le competenze necessarie per monitorare le inevitabili e continue incursioni dei giovani in rete. Così l’educazione, le politiche giovanili e i prodotti digitali dovrebbero riflettere meglio i bisogni dei giovani, dando loro sempre più prospettive certe e depurate dai rischi.